Tiratura di testa o prima edizione?

Sergio

New member
7 Marzo 2024
6
2
3
Buondì, chiedo un vostro parere.

Della stessa opera sono indeciso su quale edizione acquistare. Parliamo di un libro di Antonio Gramsci che in giro si trova in tre diverse edizioni tutte tenute in ottime condizioni ma con prezzi ovviamente diversi:
-Tiratura di testa, 1000 copie stampate e numerate, destinate ai soli membri del sesto congresso del partito comunista
-Prima Edizione dell'opera stampata praticamente pochi giorni dopo il congresso e praticamente uguale alle copie di testa se non appunto per la specifica della numerazione
-Prima Edizione, copia posseduta da un giornalista vicino al pc (no firma illustre)

Parlando da un punto di vista prettamente collezionistico ovviamente la tiratura di testa vince sulle altre (costa anche più del doppio) ma mi frena il fatto che differisce dalla prima edizione davvero solo per la numerazione.

Che ne pensate?
Grazie a chi si accoderà alle paturnie da collezionista 😁
 

Chi siamo

  • La nostra comunità esiste da molti anni e si è evoluta con il tempo. Da semplice luogo di scambio e vendita di libri, oggi cerchiamo di fare la differenza nel promuovere il valore della lettura, dello scambio e della diffusione di un'idea di cultura più ampio ed inclusivo possibile.

Quick Navigation

User Menu